Danteiniceland.com

news e aggiornamenti sulle ricerche di Giancarlo Gianazza

Riepilogo dei risultati sino ad ora ottenuti

Posted by danteiniceland su settembre 30, 2008

Dopo 7 viaggi in terra islandese dal 2004 ad oggi, un breve riepilogo dei risultati sino ad ora ottenuti da Giancarlo Gianazza:

2004 Individuazione dell’anfiteatro naturale con il seggio di Beatrice

2006 La pietra del pesce (a circa 70 metri dal seggio di Beatrice)

2008 Il profilo del volto della Sindone sulla parete di roccia di fronte al seggio di Beatrice

Ci sono sufficienti elementi per affermare che l’anfiteatro naturale lungo il fiume Jökulfall
è quello indicato da Dante come l’anfiteatro dellla Candida Rosa de Beati.

Il punto preciso del Tempio e del suo punto di accesso non è ancora stato individuato.
Gli studi continuano.

Giancarlo Gianazza
10/09/2008

4 Risposte to “Riepilogo dei risultati sino ad ora ottenuti”

  1. Carlo said

    Un’avventura che ci tiene ancora con il fiato sospeso…

    Tra gli ultimi, ma non meno importanti, enigmi da risolvere vi è la questione dell’accesso che, data la configurazione territoriale, non credo sia cosa facile da risolvere… In effetti non mi pare molto proficuo trivellare a casaccio o usare metdodi più invasivi, ma credo che a questo punto delle ricerche sia solo questione di tempo.

    Solo entrando nel “tempio” ci si renderà conto della portata della scoperta sulla quale possiamo avanzare solo ipotesi…

    Un forte incoraggiamento a tutta la squadra!!!

  2. Antonio said

    Quali altri metodi potrebbero essere utilizzati per scavare o comunque vedere cosa c’è in profondità, a parte le trivellazioni? quale metodo verrà seguito in futuro?

  3. Daniel said

    E se l’entrata fosse nel profilo “roccioso” del volto della Sindone?
    Ipotesi data da due fattori:

    1° il profilo “roccioso” si trova di fronte al seggio di Beatrice.
    2° tra Beatrice e Cristo, egli risulta il simbolo più importante dal punto di vista religioso.
    3° la parete rocciosa che delinea il “sacro” profilo, dal punto di vista geologico, potrebbe nascondere delle possibili entrate in cunicoli o caverne.

    Ipotizzando di sedersi sul seggio di Beatrice, credo che si possa scorgere qualcosa d’interessante…

  4. Antonio said

    Azzardo un’ altra ipotesi…se l’altezza del seggio di Beatrice è presumibilmente all’incirca parallela alla profondità della camera segreta non si potrebbe spostare la pietra(benchè non sia di piccole dimensioni) e vedere se esiste un cunicolo che porti direttamente al Tempio procedendo orizzontalmente quindi, senza necessità di procedere per verticale con scavi da effettuare in superficie…?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: